Cava de T. (SA) – Arrestato anche il secondo uomo della tentata rapina di lunedì sera

E’ stato arrestato anche il secondo uomo ritenuto l’autore della tentata rapina di lunedì sera a Cava de’ Tirreni a cui ha fatto seguito una rocambolesca fuga in moto dei malviventi verso la Costiera Amalfitana. I fuggitivi, inseguiti dai carabinieri e dalla Polizia, si sono schiantati poco dopo aver imboccato l’autostrada A3 a Nocera Inferiore. Mentre il passeggero in sella alla moto, Adriano Maronelli, di Torre Annunziata, è stato arrestato sul posto, poiché rimasto ferito a terra, il complice alla guida della moto è stato rintracciato all’ospedale di Torre Annunziata. Si tratta di Francesco De Biase, di Villaricca, pregiudicato che doveva trovarsi agli arresti domiciliari presso una comunità di Torre, per precedenti rapine. In ospedale è stato ricoverato per fratture compatibili con una caduta. Anche De Biase è tuttora ricoverato in  Ospedale, in arresto per evasione, false generalità e concorso in tentata rapina aggravata. Sul luogo della caduta in moto, i carabinieri hanno rinvenuto una pistola Beretta con colpi a salve.

Lascia un Commento