Cava de T. – Picchia il padre, arrestato 45enne

Un uomo di 45 anni ieri è stato arrestato a Cava de’ Tirreni con l’accusa di tentata estorsione continuata e lesioni personale nei confronti dell’anziano padre. Presso il negozio della vittima, dove la violenza si è consumata, sono intervenuti i poliziotti del Commissariato di Cava a seguito di una chiamata di emergenza al 113. Gli agenti, raccogliendo le dichiarazioni del padre hanno appreso che era stato picchiato per l’ennesima volta dal figlio. Il 45enne, che risiede a Giffoni sei Casali, pretendeva che il padre gli desse dei soldi e che abbandonasse la casa dove viveva, in modo tale che l’appartamento potesse essere venduto più facilmente. Durante il pestaggio il 45enne ha danneggiato anche degli oggetti restaurati dal padre nella sua bottega, tirandogleli addosso. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del processo con rito direttissimo.

Lascia un Commento