Cava dè Tirreni (SA) – Ritrovato l’86enne scomparso una settimana fa. Restano alcuni interrogativi

È stato ritrovato sul Monte Sant’Angelo, a Cava dè Tirrenni, Giacomo Sorrentino, l’86enne scomparso qualche giorno fa da Tramonti. L’uomo è stato ritrovato intorno alle 10 del mattino dagli uomini della Protezione Civile che, insieme ad alcuni cittadini, collaborano da una settimana alle ricerche dell’anziano. Alle operazioni hanno collaborato anche i Vigili del Fuoco. Sorrentino è stato trovato sdraiato per terra e visibilmente provato dalla stanchezza e dalla fatica, lo sventurato anziano cavese. Sorrentino è stato caricato su una barella, trasportato a valle e portato all’ospedale Santa Maria dell’Olmo di Cava de’ Tirreni dall’ambulanza del 118. Proprio ieri, i carabinieri della tenenza, guidati dal tenente Vincenzo Tatarella, avevano sentito i familiari dell’anziano per scavare un po’ nella sua vita privata. I militari dell’arma volevano vederci chiaro in una situazione che sembra avere tanti punti interrogativi. Su tutti uno: per quale motivo, avrebbe dovuto portare i soldi con sé, se sapeva di fare l’abituale giro in montagna? I carabinieri, quindi, hanno voluto ascoltare i familiari per vedere se possono emergere ulteriori elementi al fine di ampliare il cerchio delle ricerche. Alla base dell’allontanamento ci sarebbero infatti dei dissapori con alcuni dei familiari.

Lascia un Commento