Cava dè Tirreni (SA) – Era diventato l’incubo del suo condominio: provvedimento per un 37enne

Era diventato l’incubo dei residenti del suo quartiere a Cava dè Tirreni. Per questo motivo il gip del Tribunale di Salerno ha emesso un divieto di avvicinamento di almeno 500 metri dal rione dove vive nei confronti di un 37enne metelliano. L’uomo da tempo impauriva i suoi condomini con danneggiamenti, minacce, lesioni e ingiurie. Sono state proprio le vittime di questi comportamenti, stanchi ed impauriti, a denunciarlo al commissariato di Polizia di Cava che oggi ha notificato all’uomo l’ordinanza del tribunale salernitano.

Lascia un Commento