Cava dè Tirreni (SA) – Cisl su vertenza Cavamarket

L’ultimatum al patron di Cavamarket, Antonio Della Monica, non sortisce gli effetti desiderati e la Cisl Salerno passa al contrattacco. Il sindacato attraverso Antonio De Michelo, inizierà una serie di incontri con i propri legali e i lavoratori di Cavamarket e Gds per predisporre le opportune azioni giudiziarie contro il colosso alimentare cavese. “Vedrò i lavoratori e verificherò la loro disponibilità ad intraprendere una battaglia legale lunga e difficile per recuperare le numerose spettanze arretrate."

Lascia un Commento