Cava d. T. (SA) – Si punta al recupero dei rifiuti

La città di Cava dei Tirreni punta al recupero dei rifiuti domestici intorno ai quali prosperano attività imprenditoriali in tutta Italia. E’ il caso della Recoplastica, azienda piemontese specializzata nella raccolta dei materiali più significativi come carta, cartone, plastica, alluminio e ferro. Di questa opportunità provano ad approfittarne anche alcuni ex lavoratori cavesi che hanno deciso di contattare l’azienda piemontese per aprire sul territorio metelliano uno degli ecopunti attivi in Italia. Il responsabile della Recoplastica, Roberto Gravinese, è giunto a Cava per incontrare i promotori dell’ecopunti e per verificare la possibilità di espandere le attività dell’azienda piemontese anche al Sud. Del progetto è stato informato il vicesindaco di Cava Luigi Napoli, che sta seguendo da vicino, insieme al sindaco Galdi, le vicissitudini di questi lavoratori.

Lascia un Commento