Cava d. T. (SA) – Pregiudicato arrestato per presunta violenza sessuale

Ancora un caso di presunta violenza sessuale. A Cava de’ Tirreni ieri un pregiudicato residente nella città metelliana è stato arrestato da personale della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza con le accuse di violenza sessuale, lesioni e minacce gravi ai danni di una minore. Ieri pomeriggio la vittima della presunta violenza è giunta all’ospedale accompagnata dalla madre, riferendo di aver subito un’aggressione sfociata in violenza sessuale. Subito è giunta la Polizia che ha svolto un’attenta attività di indagine, individuando il presunto autore che è stato arrestato e condotto presso il carcere di Fuorni.

Lascia un Commento