Cava d. T. (SA) – Galdi blocca la vendita del Complesso di San Giovanni

Bloccata la vendita del Complesso Monumentale di San Giovanni a Cava de’ Tirreni: lo rende noto il sindaco Marco Galdi, il quale ha assicurato che la vendita non è più necessaria in quanto sono stati rispettati i limiti del patto di stabilità. Continuerà invece la vendita dei mini-alloggi di Pregiato, San Cesareo e Passiano e dei negozi di Corso Umberto e di via della Repubblica, allo scopo di aiutare le casse comunali, arricchite di 2 milioni e 250mila euro grazie alla vendita di due appartamenti siti in via Traversa Vecchione e di 5 locali commerciali nel centro storico. Il Complesso Monumentale di San Giovanni, comunque, dovrebbe essere coinvolto nel progetto “Cava Città Albergo”, un’iniziativa basata sulla formula dell’“albergo diffuso” e che farebbe dell’edificio storico il cuore centrale del soggiorno per i turisti che arrivano in città.

Lascia un Commento