Cava d. T. (SA) – Due arresti per tentata estorsione

Devono rispondere del reato di tentata estorsione in concorso il pregiudicato Matteo Galdi e Domenico Monetta, già noto alle forze di polizia, entrambi di 41 anni, arrestati nella notte a Cava de Tirreni. I carabinieri hanno eseguito nei loro confronti un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Salerno. Dalle indagini è emerso che i due hanno tentato di estorcere denaro a un noto imprenditore della zona operante nel settore della panificazione. I due, in particolare, nelle ultime settimane hanno avvicinato la vittima, anche all’interno dell’attività commerciale e alla presenza di clienti, e, con atteggiamento intimidatorio e minacce, hanno preteso la consegna di 700 euro. Gli arrestati sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

Lascia un Commento