Cava d. T. (SA) – Denunciato un 40enne che ha colpito a calci e pugni un controllore del CSTP

Un 40enne di Fisciano è stato denunciato da personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni in quanto ritenuto responsabile di minacce e lesioni ai danni di un dipendente del CSTP. Il 40enne viaggiava a bordo di un autobus privo del biglietto; vistosi scoperto dal controllore ha iniziato a inveire contro di lui e poi lo ha aggredito, colpendolo a calci e pugni. Subito son intervenuti gli agenti di una volante che hanno bloccato il 40enne, lo hanno contravvenzionato e deferito all’Autorità Giudiziaria. Inoltre un cittadino di Cava de’ Tirreni di 35 anni, Paolo Russo, agli arresti domiciliari, è stato denunciato dai Poliziotti per violazione degli obblighi imposti; in seguito l’Ufficio di Sorveglianza di Salerno ha emesso un decreto di sospensione dei domiciliari, pertanto il 35enne dovrà espiare la sua pena in carcere a Salerno. Lo stesso provvedimento è stato adottato, qualche giorno fa, nei confronti di un 26enne del posto, Fiorentino D’Elia.

Lascia un Commento