Cava d. T. (SA) – Accoltella un ragazzo in una rissa, arrestato per tentato omicidio

Ha accoltellato un giovane nel corso di una rissa a Cava dei Tirreni, ed è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato con l’accusa di tentato omicidio. In manette è finito il 23enne Federico Di Domenico, nato a Nocera Inferiore e residente a Cava dei Tirreni. Il giovane, insieme al fratello, ha litigato con due ragazzi in piazza S. Pietro, a Cava dei Tirreni, dando vita ad una violenta rissa, nel corso della quale i quattro partecipanti si azzuffavano colpendosi con calci, pugni e scagliandosi contro anche delle pietre. L’arrestato ha quindi estratto un coltello a serramanico dalla tasca e ha colpito alla spalla Michele Vitale, che trasportato in ospedale, è stato giudicato guaribile in 15 giorni. I 4 ragazzi sono stati tutti denunciati in stato di libertà per il reato di rissa. Federico di Domenico è stato invece arrestato, e nel corso della perquisizione presso la sua abitazione è stato rinvenuto e sottoposto a sequestro il coltello utilizzato.

Lascia un Commento