Catanzaro: Encomio a carabiniere di Teggiano per la cattura di un latitante

Da sette anni in Calabria, il giovane carabiniere scelto Antonio De Nigris, originario di Teggiano (Sa), si è già distinto nella sua azione con i colleghi dell'Arma della Stazione di Guardavalle (Catanzaro). Insieme ai colleghi ha infatti ricevuto un encomio del Comandante della Legione Carabinieri Calabria, "per lo spiccato intuito investigativo" nella cattura di un pericoloso latitante.

De Nigris, 30 anni, ha lasciato il suo paese in provincia di Salerno per seguire la sua passione per la divisa. I primi sei anni di servizio li ha svolti nel paesino di circa 5mila abitanti che sorge a cavallo delle tre province di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria. Da circa un anno, come ha spiegato De Nigris a Radio Alfa, è in forze al Comando Regionale dei Carabinieri della Calabria con sede a Catanzaro.

Lascia un Commento