CATANIA – Coinvolge anche Salerno un’operazione contro la pedo pornografia on line

Coinvolge 17 città italiane tra cui Salerno, Napoli e Cosenza, l’operazione contro la divulgazione di video pedo-pornografici su Internet, condotta dalla polizia postale, che sta eseguendo numerose perquisizioni disposte dalla Procura Distrettuale di Catania. In tutto sono 26 le persone indagate, compresi due ragazzi non ancora maggiorenni. A Catania, un uomo di 34 anni è stato arrestato, in quanto trovato in possesso di migliaia di file pedo-pornografici archiviati nel suo computer. L’indagine ha evidenziato che gli indagati acquisivano e diffondevano su Internet video di pornografia infantile.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento