Castellamare: Donna ebolitana sorpresa con droga in parti intime

Una donna di Eboli è stata arrestata dai carabinieri a Castellamare di Stabia nel corso di controlli antidroga. Si tratta di una 39enne, che nascondeva nelle parti intime 40 dosi di cocaina per un peso di circa 10 grammi. La spacciatrice salernitana per cercare di sfuggire ai controlli aveva adottato un trucco pericoloso: aveva messo lo stupefacente in un preservativo che aveva poi infilato nelle parti intime. I carabinieri però la stavano pedinando dopo averne notato i movimenti sospetti e il nascondiglio non le è servito a sfuggire al controllo. Per la 39enne, che vive nel quartiere Paterno di Eboli,  sono scattate le manette.  

Lascia un Commento