Castellabate, “Tolleranza zero” per preservare il decoro della città

Allo scopo di preservare il decoro della città, l’amministrazione comunale di Castellabate, in considerazione del gran numero di turisti che affolleranno la città nei prossimi mesi, ricorda ai cittadini le regole da seguire, promettendo il polso fermo nei confronti dei cittadini che non si adegueranno, e annunciando sanzioni e richiami.

I cittadini sono tenuti ad utilizzare un abbigliamento decoroso; no a torso nudo e costume da bagno se non si è in spiaggia;  proibiti schiamazzi e inquinamento acustico dalle 24 alle 7 e dalle 13 alle 16; non si potranno esercitare attività commerciali senza l’opportuna autorizzazione; non si potrà giocare a pallone in aree non idonee, andare in bicicletta nelle aree pedonali, ormeggiare ed ancorare barche da pesca ad eccezione delle zone a ciò destinate, accedere con animali sulla spiaggia,  abbandonare rifiuti, occupare con ombrelloni la fascia a 5 metri dalla battigia, destinata solo al libero transito; infine bisogna munirsi degli strumenti necessari per raccogliere gli escrementi dei propri animali domestici.

Lascia un Commento