Castellabate: Tentata rapina in gioielleria, tre arresti

Sono stati arrestati nella serata di ieri i tre uomini che ieri mattina hanno tentato una rapina in una gioielleria di Castellabate, nella frazione di Santa Maria. I carabinieri della compagnia di Agropoli ha bloccato tre napoletani, di 44, 34 e 19 anni, lungo la Statale 18, all'altezza di Ponte Barizzo ad Eboli. I malviventi stavano tentando la fuga a bordo di un taxi Opel Astra Station Wagon, la stessa vettura con cui erano stati visti fuggire nella mattinata dopo il fallio colpo alla gioielleria. Secondo i militari dell’Arma, all’appello mancano altri due componenti della banda, che sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Ieri mattina, in tre, con il volto parzialmente travisato da capellini e scaldacollo, armati di due pistole, intorno alle 10:30, hanno fatto irruzione nel negozio “Il Gioiello di Tullio Coppola” su Corso Matarazzo a Santa Maria di Castellabate e dietro minaccia delle armi, hanno tentato di impossessarsi dei gioielli. I rapinatori, per timore delle numerose persone sopraggiunte sul posto, hanno desistito fuggendo prima a piedi. Uno di loro durante la fuga ha strappato una collanina d’oro dal collo di una passante. Poi hanno proseguito la fuga a bordo di una moto e di un’autovettura, adibita a taxi, con l’aiuto di due complici.

Lascia un Commento