Castellabate. Spinelli scrive al parco per discutere della delimitazione della zone D

Il sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli, scrive all’ente parco per chiedere la convocazione di un’assemblea necessaria a coinvolgere l’ente di Palazzo Mainenti nella discussione circa la proposta di modifica della delimitazione delle zone D del piano del Parco, ossia di promozione economica e sociale. Si tratta, ricorda il primo cittadino cilentano, di ambiti destinati ad ospitare attività e servizi utili alla fruizione e alla valorizzazione del Parco e allo sviluppo economico e sociale delle comunità locali, come le attività residenziali, artigianali, commerciali, industriali, ricettive, turistiche e agrituristiche, ricreative e sportive. Per Spinelli, che ha più volte sollecitato una discussione in merito, “le esigenze del territorio sono prioritarie e non più rimandabili”. “Auspico – conclude Spinelli – per dare possibilità di programmazione a tutte le Amministrazioni del Parco, che la proposta venga discussa per arrivare alla riperimetrazione indispensabile alla definizione del PUC”.

Lascia un Commento