Castellabate set cinematografico per un cortometraggio sull’Alzheimer

Dopo il successo di “Benvenuti al Sud”, il comune di Castellabate è di nuovo set cinematografico.

Da lunedì 8 aprile, e per tre giorni consecutivi, la frazione il porto e la spiaggia della Grotta della frazione San Marco saranno lo scenario per il cortometraggio “Leto” della giovane regista Flavia Calabrese.

La protagonista ha la sindrome di Alzheimer e la sua avventura è divisa tra i ricordi felici d’infanzia e la condizione più difficile della vecchiaia. Si tratta di una storia nata a San Marco perché – come motivato dalla stessa regista, legata al borgo cilentano perché meta abituale delle sue vacanze estive – la conformazione stessa del paese, così pittoresco e raccolto, lo rendono anche un perfetto scrigno per la memoria.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento