Castellabate (SA) – Occupa casa da 50 anni, sfratto per 87enne nel Salernitano

Una donna anziana, di 87 anni, è costretta a lasciare la propria casa che occupa da circa 50 anni a causa di una sentenza del Tribunale di Vallo della Lucania. Accade a Ogliastro Marina, frazione del Comune cilentano di Castellabate.
La pensionata ieri pomeriggio si è vista presentare l’ufficiale giudiziario del tribunale per il rilascio immediato della casa. Sul posto anche le forze dell’ordine e un’ambulanza per il trasporto della donna. Dopo ore di confronto tra i legali dei proprietari e quelli della donna, gli avvocati Roberto Malinconico e Carmine Vitagliano, l’ufficiale giudiziario ha deciso per un rinvio dell’esecuzione dello sfratto, considerando il freddo in atto e le condizioni di salute dell’anziana. “E’ una vicenda triste – ha commentato Antonio Capaccio, nipote della donna – Mia nonna vuole morire qui”.

Lascia un Commento