Castellabate (SA) – «Il Cilento è terra di camorra»: bufera sulla Rai

Furioso contro il cantante romano Venditti, il sindaco di Castellabate Spinelli pronto ad adire le vie legali. Al centro della querelle le dichiarazioni di Venditti nel corso della puntata di ieri di Sfide, la trasmissione di Rai Tre condotta da Alex Zanardi, dedicata all’ex capitano della Roma Agostino Di Bartolomei. Il cantante ha definito Castellabate, località in cui Di Bartolomei è morto nel 1994, «terra di Camorra». Il sindaco del comune cilentano, oggi ha risposto al cantante romano tacciandolo di superficialità. «La Camorra non c’è a Castellabate, è lontanissima da qui!», ha detto Spinelli sottolineando che “«Venditti non conosce assolutamente il territorio, ma la sua affermazione è gravissima perché lede l’immagine di Castellabate, della sua gente e delle forze dell’ordine che lavorano in maniera costante per scongiurare questo pericolo». Il sindaco Spinelli sarà ospite di Radio Alfa alle 15,30 per parlare proprio della puntata andata in onda ieri sera, nel corso della quale riascolteremo le affermazioni di Zanardi e Venditti.

Lascia un Commento