Castellabate (SA) – Grande successo per la Corsa della Sirena Leucosya

Agonismo, spettacolo e tanto pubblico nella prima edizione della Corsa della Sirena Leucosya (nella foto di Renato Manente, un momento della gara). La competizione podistica, a cui hanno partecipato circa 230 atleti, si è svolta nell’incantevole scenario naturalistico di Punta Licosa, nel comune di Castellabate. Il percorso di 9 km, tra il porto greco-romano di San Marco e la piazza Giovanni Paolo II di Ogliastro Marina, ha esaltato le doti dei runners della società Podistica Sele che ha piazzato ben tre atleti sui gradini più alti del podio. Il primo posto è andato a Giorgio Nigro che ha tagliato il traguardo con uno straordinario tempo di 29’51”. La seconda posizione è andata invece all’atleta-allenatore della Podistica Sele, Kamel Hallag (vincitore di una Corsalonga Sangiovannese nel 2010) giunto all’arrivo con il tempo di 30’19”41, mentre sul gradino più basso del podio è salito il ventenne Antonio Meluzio con 30’26”91. Per quanto riguarda la classifica delle società, alle spalle della Podistica Sele l’Agropoli Running e la Polisportiva Camaldolese. Tra le donne, a trionfare è stata l’atleta della Running Club Futura Martina Rocco con il tempo di 36’18”02. In seconda posizione Jean Pierina D’Argenio della Asd Run For Life con il tempo di 38’44”15. Terzo posto, infine, per Patrizia Picardi dell’Asd G.P. Budokan Club Portici con il tempo di 38’50”78.

Lascia un Commento