Castellabate (SA) – Dal 13 al 30 giugno i campionati italiani di nuoto in acque libere

Sarà l’area marina protetta di Castellabate ad ospitare per il secondo anno consecutivo il campionato italiano di nuoto in acque libere. L’evento sarà un banco di prova importante perché da qui usciranno i nuotatori che prenderanno parte ai campionati del mondo che si svolgeranno a luglio a Barcellona (SPA). Dal 13 al 30 giugno prossimi lo specchio d’acqua antistante il litorale di Castellabate, fino a Punta Licosa e Punta del Pagliarolo, ospiterà le gare che avranno come attesa protagonista la campionessa olimpionica Martina Grimaldi. La manifestazione è organizzata dall’associazione Punta Tresino in collaborazione dell’A.S.D. Blueteamstabie, la F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto) , la U.I.S.P. – Lega Nuoto e Attività in Acqua e gode del patrocinio del comune di Castellabate e della Provincia di Salerno. Saranno presenti il commissario tecnico della Nazionale di nuoto in acque libere Massimo Giuliani ed il suo vice Valerio Fusco. Per l’occasione, il 12 giugno alle 19 in Piazza Caduti del Mare a Santa Maria di Castellabate, verrà presentata la squadra nazionale italiana di nuoto in acque libere, mentre lunedì 27 maggio alle ore 11 a Salerno nella sala conferenze della Provincia a Palazzo Sant’Agostino si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento.

Lascia un Commento