Castellabate (SA) – Commercio abusivo, controlli e sanzioni per 14 persone

Giro di vite contro i venditori abusivi sulle spiagge di Castellabate, nel Cilento. Nei giorni scorsi i militari della Capitaneria di porto di San Marco e i carabinieri della Stazione di Santa Maria hanno fermato e controllato 16 venditori extracomunitari che ogni giorno percorrono le spiagge. Quattordici sono risultati sprovvisti di autorizzazione amministrativa per il commercio su aree pubbliche. La merce, costituita prevalentemente da giocattoli, gonfiabili da mare, abbigliamento e monili, è stata sequestrata e gli abusivi hanno ricevuto una sanzione di 250 euro a testa. I controlli, finalizzati al contrasto del commercio itinerante abusivo, proseguiranno durante tutta l’estate.

“Sono controlli che hanno in primo luogo l’obiettivo di tutelare i commercianti in regola con le autorizzazioni per la vendita ambulante e non solo”, spiega il sindaco Costabile Spinelli aggiungendo che si vuole garantire anche il decoro sulle spiagge, ma soprattutto tranquillità ai bagnanti.

Lascia un Commento