Castellabate (SA) – Al via i lavori di adeguamento del sistema depurativo

Sono stati avviati i lavori di adeguamento del sistema depurativo dell’impianto in contrada Maroccia a Castellabate, nel Cilento. L’intervento, finanziato con 185mila euro, servirà a completare un impianto a servizio di una zona del paese che d’estate raggiunge i 45mila abitanti. Quello di Maroccia è il depuratore principale di Castellabate, al quale sono collegati gli impianti fognari di San Marco, Santa Maria e Zona Lago e Castellabate centro.

I lavori, aggiudicati ad una ditta di Eboli per un importo di 170mila euro, sono finanziati con prestito della Cassa Depositi e dovranno concludersi entro il 5 giugno 2011.

Lascia un Commento