Castellabate (SA) – Acqua di qualità a mare e dal rubinetto

Positivi i risultati dell’analisi delle acque del mare di Castellabate e di quella potabile del rubinetto, svolte all’Istituto Superiore Manlio De Vivo, condotte nell’ambito del progetto “Monitoraggio ambientale: controllo chimico e microbiologico delle acque potabili e costiere del Comune di Castellabate”. Per quanto riguarda l’acqua potabile, in base ai parametri analitici chimico-fisici, chimici e batteriologici, è stato scoperto che la qualità delle acque della rete idrica è pari a quella delle più costose acque imbottigliate. In base al suo contenuto salino, la si può classificare come un’acqua oligominerale, con proprietà che favoriscono la funzione digestiva e diuretica. I valori ottenuti dalle analisi condotte sulle acque del mare ne attestano l’ottima qualità, infatti i parametri chimici, chimico-fisici e microbiologici rilevati sono tutti entro i limiti fissati dalla normativa vigente sulle acque di balneazione.

Lascia un Commento