Castellabate, al via le attività di educazione ambientale

Dopo l’avvio del nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”, a Castellabate parte nelle scuole un’attività finalizzata a trasmettere agli studenti la necessità di difendere l’ambiente.

Pertanto il comune, in collaborazione con l’Azienda responsabile del servizio di igiene urbana Sarim, ha previsto un’iniziativa che partirà lunedì 11 febbraio. L’obiettivo è quello di coinvolgere in maniera divertente i più piccoli sul tema della salvaguardia dell’ambiente.

Da lunedì è prevista la visita di “Capitan Eco”, eroe buono della raccolta differenziata che effettuerà una serie di incontri di animazione ed educazione ambientale ed intratterrà gli alunni con un intervento che coniuga didattica e divertimento, spiegando loro l’importanza della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti.

Lascia un Commento