Castelcivita, studio di fattibilità per la messa in sicurezza del costone roccioso

Messa in sicurezza del costone roccioso ad elevata pericolosità: il comune di Castelcivita intende candidare a finanziamento l’importante opera, per 3 milioni e 200 mila euro, suddivisa in tre lotti.

Vista la fragilità del territorio, e in considerazione del fatto che il costone roccioso in questione incombe sul centro abitato, l’ente retto da Antonio Forziati ha deciso di intervenire, approvando in giunta un progetto di fattibilità tecnica ed economica dell’intervento, con l’intenzione di candidare a finanziamento l’importante opera in occasione dell’apertura dei bandi FESR Campania della programmazione 2014-2020.

L’opera sarà inserita nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2019/2021.

Lascia un Commento