Castelcivita, domani la ripresa dei lavori alla Fondovalle Calore

Dopo anni di attesa, di promesse e di illusioni, qualcosa sembra cambiare davvero nella controversa storia della Fondovalle Calore, l’arteria destinata a dare un freno allo spopolamento che affligge l’area compresa tra Valle del Calore e Alburni.

Domani, infatti, riprenderanno ufficialmente i lavori, iniziati qualche anno fa dopo anni, anzi decenni di attesa, ma poi sospesi, in seguito riavviati e ancora una volta interrotti, mentre l’infrastruttura è stata anche al centro di vicende giudiziarie.

Sullo sfondo della vicenda stessa, l’amarezza dei cittadini, delusi per lo stop ai lavori e per lo scempio causato dai piloni di cemento armato in mezzo ad una distesa verde che da Aquara arriva fino a Castelcivita. Appuntamento per la cerimonia di riavvio dei lavori per il completamento del primo stralcio della Fondovalle, domani (18 luglio) alle 10, a Castelcivita, alla presenza del Governatore Vincenzo De Luca, del Presidente della Provincia Giuseppe Canfora, del Presidente della Comunità Montana degli Alburni Donato Cervino.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento