Castelcivita, cadde nel camino acceso. Muore 88enne

Non ce l’ha fatta la donna di 88 anni di Castelcivita che nel pomeriggio del 18 gennaio cadde nel fuoco nella sua abitazione di località Cosentini.

Era stata trasportata con urgenza al Pronto Soccorso di Roccadaspide per ustioni, poi trasferita in gravi condizioni al Cardarelli di Napoli. Ieri però, il suo cuore ha smesso di battere.

La donna avvertì un malore e cadde nel fuoco del camino.

Aveva ustioni sul 50% del corpo.

Lascia un Commento