Castel S.G. (SA) – Auto senza benzina. Picchia la moglie. Condannato a 8 mesi

E’ stato condannato a otto mesi di reclusione, il 60enne che nello scorso mese di maggio ha picchiato selvaggiamente la moglie rea di aver lasciato l’auto senza benzina. L’uomo, per strada, aveva prima l’aveva schiaffeggiata e poi aveva cominciato a tirarle con ferocia i capelli, sbattendole la testa con forza contro un muro.
Solo l’intervento di alcuni passanti prima e dei carabinieri poi, aveva consentito di liberare la donna dalla violenza del marito e di ricoverarla in ospedale con traumi al viso e alle braccia. L’uomo ha patteggiato la pena.

Lascia un Commento