Castel San Lorenzo, progetto per la sistemazione dello smottamento sulla Sr 488

Il Comune di Castel San Lorenzo è al lavoro di concerto con la Provincia di Salerno per sistemare in maniera definitiva lo smottamento sulla Strada Regionale 488 nel tratto compreso tra Castel San Lorenzo a Felitto, interessato da un notevole distacco della sede stradale, scivolata giù per il dirupo sottostante qualche anno fa.

Un intervento che l’amministrazione comunale retta da Giuseppe Scorza intende candidare a finanziamento nell’ambito dei progetti della Regione Campania a favore della viabilità sul territorio. È emerso da un recente incontro con il presidente della commissione trasporti della Regione Campania Luca Cascone, durante il quale si è pensato di candidare a finanziamento il progetto redatto dalla provincia di Salerno, per un importo complessivo di circa 700 mila euro.

Un progetto cantierabile che consentirebbe, se inserito nella programmazione regionale, di risolvere il problema della strada. Si potrebbe così mettere definitivamente in sicurezza la strada e si potrebbe risolvere la problematica della strada franata che ha provocato l’apertura a senso unico alternato e notevoli disagi per il servizio di trasporto pubblico dal momento che il tratto in questione è interdetto agli autobus di grandi dimensioni.

Ma l’obiettivo dell’amministrazione comunale è anche quello di programmare altri lavori relativi  ad altri punti della strada interessati da varie problematiche. Di questa possibilità l’amministrazione comunale ha discusso con il dirigente del Settore viabilità e trasporti della Provincia di Salerno.

 

Lascia un Commento