Castel San Giorgio: Raccolta differenziata da record

Raccolta differenziata da record a Castel San Giorgio. Il comune del Salernitano, infatti, nel mese di aprile, ha toccato quota 82,22% di raccolta di rifiuti differenziati. "Nessun Comune con oltre 10mila abitanti ha raggiunto questa soglia", sostiene l'assessore all'Ambiente che annuncia anche un'altra novità: "da giugno i cartoni delle pizze andranno tra la carta e non più nell'indifferenziato".
Decisione, come viene sottolineato, che consentirà di aumentare ulteriormente la percentuale della differenziata.

Lascia un Commento