Castel San Giorgio, benzinaio rapinato mentre va in banca

Il titolare di un distributore di carburante ieri mattina è stato rapinato a Castel San Giorgio mentre in auto andava in banca a depositare l’incasso del fine settimana.

Tre malviventi a bordo di un fuoristrada lo hanno seguito e poi speronato tagliandogli la strada in via Sandro Pertini. Dal fuoristrada, stando al racconto della vittima, sono scesi due rapinatori col viso coperto ed uno di loro ha iniziato a colpire la vittima al volto col calcio di una pistola.

Il benzinaio ha tentato la fuga ingranando la retromarcia, ma è rimasto bloccato tra il marciapiede e un palo della luce. Uno dei malviventi ha quindi continuato a picchiare l’uomo, mentre l’altro complice ha trovato nell’auto della vittima una busta con dentro il denaro e l’ha presa.

L’ammontare è alcune decine di migliaia di euro.

I rapinatori sono fuggiti via col fuoristrada, dove ad attenderli c’era il terzo complice.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento