Castel S. G. (SA) – Sequestrata agenzia di scommesse abusiva

Il gestore di un’agenzia di scommesse, un 26enne di Scafati, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Castel San Giorgio poiché durante il controllo è emerso che l’esercizio era sprovvisto delle necessarie autorizzazioni, nonostante il proprietario avesse già ricevuto un provvedimento di diniego ad intraprendere l’attività, emesso dalla Questura di Salerno. Nel corso del controlli inoltre un avventore 51enne del luogo è stato deferito per il reato di partecipazione a scommesse abusive. L’esercizio è stato sottoposto a sequestro insieme a sei postazioni telematiche e all’incasso ammontante a circa 250euro.

Lascia un Commento