Castel S. G. (SA) – Denunciato un 78enne che ha ferito il cane di una vicina

A Castel San Giorgio i carabinieri hanno denunciato un pensionato 78enne ritenuto responsabile di aver attinto con due colpi di fucile, per futili motivi, un cane di una vicina di casa, ferendolo gravemente. L’uomo è stato denunciato anche per violazioni delle norme di pubblica sicurezza in materia di armi e munizioni, poiché aveva trasferito, in una nuova abitazione, un fucile da caccia ed il relativo munizionamento, regolarmente detenuti ma omettendo di darne comunicazione. I militari hanno anche denunciato due donne straniere di 26 e 44 anni, per coltivazione illegale di sostanze stupefacenti in quanto, a seguito di perquisizione domiciliare, sono state trovate in possesso di due piccole piante di cannabis indiana. Infine, sono stati segnalati alla Prefettura di Salerno, per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti, quattro giovani del posto trovati in possesso, a seguito di perquisizione veicolare e personale, di alcuni grammi di hashish e canapa indiana.

Lascia un Commento