Caso ex Isochimica, ancora un decesso tra gli ex operai

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Ennesima vittima tra gli operai ex Isochimica. Si tratta di Giovanni Lucidi, deceduto a 62 anni presso l’hospice del Ruggi.
Era il cognato dell’ex proprietario dello stabilimento, Elio Graziano.
L’uomo originario di Solofra, morto per una patologia polmonare, abitava a Salerno e lascia moglie e due figlie.
Era tra gli operai costituiti parte civile nel processo sulla fabbrica dei veleni.

 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento