Caso di Coronavirus a Roccadaspide. Adottato il relativo protocollo. Il sindaco: “la situazione è sotto controllo”

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

C’è preoccupazione a Roccadaspide per un caso di coronavirus che riguarda un imprenditore 53enne proveniente dagli Stati Uniti.

 

L’uomo è rientrato da New York in Italia con un aereo, ha poi raggiunto in treno Capaccio e in auto Roccadaspide dove ha iniziato il periodo di quarantena obbligatoria come previsto dalle normative italiane per chi rientra dall’estero. Subito è scattato il relativo protocollo: con un’ordinanza del sindaco, assunta di concerto con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Salerno, l’uomo è stato posto in isolamento domiciliare obbligatorio, e a scopo precauzionale è stato adottato lo stesso provvedimento anche nei confronti della moglie e dei due figli. Inoltre, come previsto in questi casi, sono stati ricostruiti i contatti avuti dall’uomo durante il viaggio.

La situazione, però, è sotto controllo: la rassicurazione arriva dal sindaco Gabriele Iuliano, intervenuto a Radio Alfa.
Gabriele Iuliano

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento