CASO CLAPS – Quattro accertamenti genetici richiesti dal Pm

Sono quattro gli approfondimenti genetico-forensi che i pubblici ministeri di Salerno titolari dell’inchiesta sull’omicidio della studentessa potentina Elisa Claps chiedono che siano svolti da un nuovo consulente. Essi – secondo quanto apprende l’ANSA – fanno riferimento all’individuazione di profili genetici dai reperti e alla loro comparazione con il Dna di Danilo Restivo, unico indagato per il delitto.

Lascia un Commento