CASO CLAPS – Il bottone rosso potrebbe essere di abito talare

Il bottone rosso trovato nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità di Potenza, "in prossimità del cadavere" di Elisa Claps, può essere appartenuto all’abito di un cardinale. Lo rivela la perizia merceologica di Eva Sacchi, depositata nei giorni scorsi alla Procura di Salerno, nell’ambito del primo incidente probatorio sull’omicidio della ragazza. Il bottone non è compatibile con quelli dell’abito talare di Don Mimì Sabia – lo storico parroco di Potenza deceduto nel 2008 – il giallo rimane però aperto: proprio quell’abito fa supporre, infatti, a chi lo ha analizzato, che i bottoni siano stati sostituiti.

Lascia un Commento