CASO CLAPS – Cronista indagato, interrogazione Pdl a Commissione UE

Il caso delle indagini sull’omicidio di Elisa Claps che hanno coinvolto il cronista della Gazzetta del Mezzogiorno Fabio Amendolara è arrivato alla Commissione Europea. Gli europarlamentari del Pdl Sergio Silvestris e Raffaele Baldassarre hanno infatti presentato una interrogazione per chiedere che sia garantito il rispetto della Carta dei Diritti fondamentali della Ue ed "in particolare il diritto d’espressione e d’informazione senza ingerenza alcuna da parte delle autorità pubbliche". Tre giorni fa agenti della Polizia di Stato hanno perquisito, su disposizione della Procura di Salerno, la redazione di Potenza della Gazzetta del Mezzogiorno e in particolare la scrivania di Amendolara, oltre che la casa e l’automobile dello stesso giornalista, ora indagato per rivelazione di segreto, autore di una serie di articoli relativi al caso di Elisa Claps.

Lascia un Commento