CASO CLAPS – A Chi l’ha visto il ritrovamento anticipato del corpo

Torna in primo piano il mistero sul ritrovamento del cadavere di Elisa Claps, ufficialmente avvenuto, il 17 marzo dello scorso anno, nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità di Potenza. La scoperta, invece, sarebbe stata fatta alcune settimane prima. Lo ribadirà la trasmissione di Raitre “Chi l’ha visto?”, condotta da Federica Sciarelli, nella trasmissione che andrà in onda questa sera. Nel corso della trasmissione, saranno proposti anche stralci dell’interrogatorio, davanti al pm, di una donna che si occupava delle pulizie nella Chiesa e che ha ammesso, e poi ritrattato, di aver visto, prima del ritrovamento ufficiale del cadavere della ragazza potentina, un cranio nel sottotetto e di aver informato del fatto il sacerdote, don Wagno.

Lascia un Commento