CASO BARNETT – Lunedì prima udienza per Danilo Restivo

Il Caso Claps. E’ previsto a partire dall’8 novembre, presso il tribunale penale di Winchester, il processo a carico di Danilo Restivo, il 38enne potentino indagato in Italia per il caso Elisa Claps, accusato in Gran Bretagna dell’omicidio della vicina di casa Heather Barnett, sarta di 48 anni, trovata uccisa e mutilata nel 2002 nella sua abitazione di Bournemouth. L’udienza d’incriminazione prevede che Restivo si dichiari colpevole o innocente del crimine di cui è accusato e, per la prima volta, saranno presentati i documenti che contengono il capo d’imputazione. Il dibattimento vero e proprio avrà inizio con ogni probabilità tra gennaio e febbraio del prossimo anno. Restivo, che sino ad oggi si è sempre detto estraneo sia al delitto Barnett che al delitto Claps, si trova in regime di custodia cautelare nel carcere di Winchester sin dal giugno scorso, quando venne imputato per l’assassino della sua vicina di casa.

Lascia un Commento