Caso Arianna Manzo, colto da malore papà in sciopero della fame

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ stato colto da malore dopo 4 giorni di sciopero della fame, Eugenio Manzo, padre di Arianna, la 15enne di Cava de’ Tirreni vittima di un caso di malasanità quando aveva appena tre mesi che l’ha resa tetraplegica, sorda e ipovedente.

Manzo ha iniziato lo sciopero della fame giovedì scorso per protestare contro la decisione da parte dell’ospedale Cardarelli di opporsi alla sentenza di risarcimento ottenuta in primo grado.

 

L’uomo, cardiopatico, insieme con la moglie, è stato costretto a recarsi al pronto soccorso.

Il presidio di protesta, davanti al Tribunale di Salerno, è stato interrotto giovedì, a causa di un attacco di convulsioni che ha colto Arianna la sera stessa. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp