Caselle in Pittari, furto all’Istituto delle Suore Vocazioniste

Un furto è stato messo a segno ieri, durante l’ora di preghiera, nell’Istituto delle suore vocazioniste di Caselle in Pittari.

I malviventi hanno approfittato del momento in cui il sacerdote e le suore stavano celebrando la messa per derubare i soldi che i genitori dei bambini avevano versato all’Istituto per le rette.

Al loro rientro le religiose hanno fatto la brutta scoperta.

Il bottino ammonta 1.700 euro.

Sul posto i Carabinieri della stazione di Sanza per le indagini.

Amareggiato anche il sindaco di Caselle in Pittari, Maurizio Tancredi, che ha esternato tutta la sua rabbia in un post su Facebook.

Lascia un Commento