Caselle in Pittari, due arresti per spaccio di droga

I Carabinieri di Sanza, la scorsa notte, nel corso di una serie di controlli tesi alla repressione dei reati di larga diffusione, ma soprattutto di spaccio di sostanze stupefacenti, sensibilmente in aumento nelle entroterra, soprattutto tra i giovanissimi, hanno consentito l’arresto di 2 pusher salernitani 52enni che periodicamente recapitavano la sostanza nei paesi del basso cilento.

I due corrieri venivano fermati e controllati nella periferia di Caselle in Pittari, a bordo dell’autovettura Ford Focus. Nel corso della perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di diversi involucri contenenti diverse tipologie di sostanze stupefacenti, cocaina eroina e crak suddivise in dosi e 520 euro in contanti 

La sostanza stupefacente e la somma di danaro è stato posta sotto sequestro.

Lascia un Commento