Casal Velino, raptus di violenza nella notte. Tre persone ferite

In preda ad un raptus di violenza un uomo di 34 anni, a Casal Velino, nel Cilento nella notte ha aggredito il padre, moglie e figlia.

E’ successo intorno alle 3 di notte. Gli aggrediti sono stati condotti in ospedale a Vallo della Lucania, mentre il 34enne, di origini napoletane, è stato bloccato e per lui sarebbe stato richiesto un Trattamento sanitario obbligatorio.

L’uomo, stando ad una prima ricostruzione, intorno alle 3 della scorsa notte avrebbe impugnato un coltello colpendo di striscio la figlia e colpito a pugni la moglie e il padre. Immediatamente è scattato l’allarme. Sul posto i carabinieri e i sanitari del 118.

I tre feriti sono medicati e dimessi poichè non gravi. L’aggressore, invece, è rimasto in ospedale.

Lascia un Commento