Carenze igienico sanitarie, sequestrato caseificio abusivo a Montesano sulla Marcellana

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un caseificio abusivo è stato sequestrato dai carabinieri a Montesano sulla Marcellana. L’attività lattiero-casearia era già destinataria di un provvedimento di chiusura emesso dall’ASL nel 2017 per carenze igienico-sanitarie ma non aveva ottemperato al provvedimento e senza adeguarsi alle prescrizioni.

E’ stato inoltre accertato che i rifiuti prodotti dal caseificio venivano sversati su un suolo adiacente su cui sono state trovate anche vasche esterne di raccolta. Sottoposti a sequestro penale i macchinari e l’intera struttura per la produzione di latticini, nonché le vasche esterne di raccolta dei reflui ed il fondo adiacente. Sequestrati inoltre circa 450 kg di prodotti lattiero-caseari e 17 quintali di latte in pessimo stato di conservazione ma anche circa 40 kg di prodotti finiti pronti per essere consegnati mentre altri 20 kg sono stati subito ritirati dal mercato. L’Autorità Giudiziaria  ha convalidato il sequestro.

Due persone sono state denunciate a piede libero.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento