Cardile (SA) – Insegnante muore per un incidente domestico

E’ morta a causa di un incidente domestico nella sua abitazione una insegnante di Cardile piccolo paese del Cilento in provincia di Salerno. La donna, Maria Giovanna Trotta, 53 anni, nubile, nella serata di ieri è stata trovata senza vita nella mansarda della sua abitazione. I familiari giunti sul posto dopo aver ripetutamente tentato di contattarla al telefono hanno fatto la triste scoperta. La donna giaceva esanime sul pavimento con un armadio addosso che probabilmente, stando alla ricostruzione fatta dai Carabinieri, l’ ha travolta mentre tentava di spostarlo da una parete. Il mobile le ha schiacciato l’addome e le gambe provocandole la morte. Inutile l’intervento del 118. Sul posto anche i carabinieri  del Nucleo Operativo di Vallo della Lucania che hanno informato il Magistrato di turno, il quale non ha ritenuto necessaria l’autopsia, non ravvisandosi responsabilità di terzi.

Lascia un Commento