Carabiniere spara alla moglie e poi si uccide a Marino. La coppia originaria del Salernitano

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Era originario di Sarno il carabiniere di 56 anni che oggi pomeriggio in provincia di Roma ha sparato alla moglie di 49 anni, anche lei di Sarno, e poi si è tolto la vita.

La tragedia si è consumata nel loro appartamento a Marino, paese dei Castelli Romani.

 

L’uomo, avrebbe esploso 4 colpi di pistola, colpendo la donna in diverse parti del corpo. La moglie, insegnante, ha tentato di scappare raggiungendo il terrazzo dove è caduta sul pavimento. Il carabiniere sarebbe rientrato nel salotto puntandosi l’arma e togliendosi la vita.

La donna, inizialmente soccorsa dai vigili e quindi da un equipaggio del 118 di Frattocchie, è stata poi trasportata in gravi condizioni all’ospedale San Camillo di Roma con l’elisoccorso.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento