Carabiniere fuori servizio sventa il furto di un escavatore a Morigerati

Due persone sono state arrestate nella notte per furto aggravato in concorso. E' accaduto dopo la mezzanotte a Morigerati quando un carabiniere, libero dal servizio, mentre transitava sulla SP 16, ha notato un furgone sospetto parcheggiato nei pressi di una proprietà privata.

Insospettito, ha lasciato l’auto e si è appostato per capire se stava accadendo qualcosa di strano e in effetti, poco dopo ha visto due uomini che stavano caricando sul furgone un escavatore rubato dalla proprietà per poi scappare.

Il Carabiniere ha inseguito con la sua auto il furgone chiamando i rinforzi che sono giunti immediatamente intercettando il furgone e arrestando i due, un 40enne di Vibo Valentia ed un 24 enne del posto. L’escavatore, del valore di 15mila euro, è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

Lascia un Commento